Assemblea Nazionale di Agire Politicamente - 2019

“Per un nuovo umanesimo europeo: popoli, religioni, culture”

Roma

Venerdì 10 Maggio - presso l’Istituto Sturzo di Roma, in via delle Coppelle

Sabato 11 Maggio - presso i locali della Parrocchia della Trasfigurazione in Roma (piazza della Trasfigurazione, 1)

Lettera di convocazione

Programma della giornata


Lettera di convocazione del Coordinatore nazionale

Roma, 4 Aprile 2019

Ai consiglieri nazionali

ai soci e simpatizzanti

Carissimi,

            La scadenza elettorale del 26 maggio ci impone di dedicare l’Assemblea annuale della nostra Associazione all’Europa, chiamata alle urne per rinnovare la propria vocazione comunitaria ma minacciata da diffuse rivendicazioni di sovranità nazionale.

            All’inizio di questo millennio, Jacques Delors, già presidente della Commissione europea e presidente della Commissione incaricata dall’Unesco del Rapporto sull’educazione nel XXI secolo, valutando il cammino compiuto dall’Unione, segnalava il fallimento delle proposte finalizzate alla costruzione dell’Europa politica, con la conseguente necessità di ripiegare sulle strade complesse e tortuose dell’integrazione attraverso l’economia. E aggiungeva: “Se in dieci anni non saremo riusciti a dare un’anima, una spiritualità, un significato all’Europa, avremo perso la partita”.

            Tuttavia, nonostante il logoramento delle tensioni ideali che la storia di questi anni ha prodotto nel tessuto sociale dei popoli, lo stesso Delors diceva che la costruzione europea rimane la sola grande avventura collettiva del XX secolo, proposta ai nostri popoli, quale forma politica di virtuosa combinazione di tradizione e modernità, di pensiero globale e azione locale, di realtà materiali e valori spirituali.

            Come negli anni scorsi, l’Assemblea si articolerà in due momenti: uno, di confronto pubblico, come colloquio politico, il 10 maggio pomeriggio, presso l’Istituto Sturzo di Roma, in via delle Coppelle; l’altro, di verifica e riflessione interna, l’11 mattina, presso la parrocchia della Trasfigurazione in Roma.

            Il colloquio politico avrà come tema “Per un nuovo umanesimo europeo: popoli, religioni, culture”. Nella mattinata di sabato svilupperemo la sollecitazione di papa Francesco a “ridare dignità alla politica”.

            La nostra Assemblea cade a conclusione del “cammino di preghiera”, promosso dalla Rete di Movimenti “Insieme per l’Europa”, alla quale ha aderito anche Agire politicamente, per ricordare la Dichiarazione di Robert Schuman che il 9 maggio del 1950 dava inizio al processo di integrazione europea.

            Mi permetto di sollecitare la partecipazione, in particolare dei consiglieri nazionali, a queste nostre iniziative e, intanto, mi è caro salutarvi con fraterna cordialità e con l’augurio di speranza nella Pasqua del Signore

Lino Prenna 


Programma

Ore 16:00      Apertura e presidenza dei lavori
                  Francesca Tittoni, Segretaria nazionale Movimento Rinascita Cristiana

                  L’Europa: una storia di integrazione plurale
                 Lino Prenna, Coordinatore nazionale di Agire politicamente

Luigi Sturzo e l’Europa dei popoli
Pierluigi Castagnetti, Presidente Fondazione “Persona comunità democrazia”

Le religioni del Mediterraneo: quale contributo per un’Europa confusa e divisa?
Ambrogio Bongiovanni, Professore di Dialogo interreligioso presso la Pontificia Università Urbaniana e la Facoltà Teologica dell’Italia meridionale, Sezione san Luigi, di Napoli

Il governo dell’Unione e la politica europea
David Sassoli, Vice presidente del Parlamento europeo

Verso le elezioni europee
Documenti di Rinascita Cristiana, ACAT, FIACAT
Mariella Zaffino, Rinascita Cristiana
Massimo Corti, Presidente ACAT

Interventi e dibattito

19:00 Indicazioni conclusive


La lettera di convocazione

Vedi programma

Vedi dossier Assemblee Congressuali di Agire Politicamente

Vedi appuntamento