Articoli per categoria

  • Scritto da Suore trappiste in Siria
  • Categoria: Etica
  • Visite: 2758

«Il sangue riempie le nostre strade, i nostri occhi, il nostro cuore»

Lettera delle quattro suore trappiste in Siria

da ‘Azeir – Syria, 29 agosto 13

 

«Vediamo la gente intorno a noi e pensiamo: “Domani hanno deciso di bombardarci”».

Oggi non abbiamo parole, se non quelle dei salmi che la preghiera liturgica ci mette sulle labbra in questi giorni: «Minaccia la belva dei canneti, il branco dei tori con i vitelli dei popoli… o Dio disperdi i popoli che amano la guerra…». «Il Signore dal cielo ha guardato la terra, per ascoltare il gemito del prigioniero, per liberare i condannati a morte»… «ascolta o Dio la voce del mio lamento, dal terrore del nemico preserva la mia vita; proteggimi dalla congiura degli empi, dal tumulto dei malvagi. Affilano la loro lingua come spada, scagliano come frecce parole amare… Si ostinano nel fare il male, si accordano per nascondere tranelli, dicono: “Chi li potrà vedere? meditano iniquità, attuano le loro trame. Un baratro è l’uomo, e il suo cuore un abisso”. Lodate il mio Dio con i timpani, cantate al Signore con cembali, elevate a lui l’accordo del salmo e della lode, esaltate e invocate il suo nome. POICHE’ IL SIGNORE E’ IL DIO CHE STRONCA LE GUERRE. “Signore, grande sei tu e glorioso, mirabile nella tua potenza e invincibile”».

Leggi tutto: Il sangue riempie le nostre strade, i nostri occhi, il nostro cuore

  • Scritto da Pizzi, Giovanni
  • Categoria: Etica
  • Visite: 3101

Per una liturgia1 con i gentili

 
Bologna, 31 Maggio 2013
Giovanni Pizzi - Agire Politicamente (Bologna)

 

Lettera inviata a "la Repubblica" in risposta al problema della Signora Marianna

 

Gentile Augias: “Il diritto di avere dei diritti”, recente titolo di noto giurista, evoca “il dovere di avere dei doveri”; il lamento di Davide (la Repubblica 25/5), che si colloca tra gli sfortunati e non viene aiutato a riconoscersi unico tra uguali; lo strappo di donne da parte di compagni male?educati e, per fortuna, la simpatica Marianna (la Repubblica 30/5) che rimpiange di non aver imparato il punto occhiello dalla nonna sarta.

Leggi tutto: Per una liturgia con i gentili

  • Scritto da Giudici, mons. Giovanni
  • Categoria: Etica
  • Visite: 2584

Svuotare gli arsenali e votare per la pace

Comunicato del vescovo presidente di Pax Christi, mons. Giovanni Giudici

Firenze, 13 gennaio 2013 

Il vescovo presidente di Pax Christi interviene in vista delle elezioni ricordando alcune priorità: pace, nonviolenza, disarmo, stop agli F35 e all'export delle armi alla luce della Costituzione e dei 50 anni della Pacem in terris. “Di fronte alle crescenti differenze tra pochi, sempre più ricchi, e molti irrimediabilmente più poveri”, si chiede un esplicito impegno ai candidati anche su queste scelte qualificanti per un programma che abbia davvero a cuore il bene comune, cioè la vita di tutti e di ciascuno.

Convinti che la pace è un bene primario e supremo da invocare e per cui adoperarsi instancabilmente (Beati gli operatori di pace);
ricordando i 50anni dell’Enciclica Pacem in terris, che definisce la guerra ‘alienum est a ratione’ (cioè una follia);
in prossimità della scadenza elettorale, Pax Christi Italia, chiede a tutti gli elettori che si apprestano a dare il loro voto per il rinnovo del Parlamento, di includere tra le priorità su cui effettueranno la loro scelta:

  • Un chiaro impegno per la pace, la nonviolenza e il ‘ripudio della guerra’, come dichiara l’art. 11 della nostra Costituzione.
  • La riduzione delle spese militari a partire dalla sospensione del progetto dei caccia F35, strumenti di morte che sottraggono ingenti risorse (quasi 15 miliardi di euro) ad altri bisogni vitali della gente. Le armi uccidono anche se non vengono usate!
  • La cancellazione della “riforma dello strumento militare italiano” approvata lo scorso mese di dicembre.
  • Uno stop alla corsa al riarmo, in forte aumento nell’Unione Europea, e un ‘no’ alla vendita di armi, aumentata del 18% nel 2012, e indirizzata specialmente a Paesi in guerra come quelli del Medio Oriente, nonostante la legge 185/90.
  • “Di fronte alle crescenti differenze tra pochi, sempre più ricchi, e molti irrimediabilmente più poveri” (Benedetto XVI al Corpo diplomatico, 7 gennaio 2013), di fronte alle numerose guerre che seminano ancora oggi distruzione e morte in tante parti del mondo, riteniamo importante ribadire “un SI alla vita, e un NO alla guerra…  sconfitta dell’umanità” (Giovanni Paolo II al Corpo diplomatico, 13 gennaio 2003).
  • Come cittadini e come credenti, chiediamo ai candidati un esplicito impegno anche su queste scelte che sentiamo qualificanti per un programma che abbia davvero a cuore il bene comune, cioè la vita di tutti e di ciascuno.

 

Il Presidente Nazionale di Pax Christi

Mons. Giovanni Giudici, vescovo di Pavia,

con il Consiglio Nazionale

per contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 3473176588

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Etica
  • Visite: 3234

Questione antropologica e questione sociale

Crisi della democrazia

MILANO

Venerdì 22 febbraio 2013 - ore 17

via bernardino Luini, 5

presiede

Giambattista Armelloni

partecipano

Mario Tronti, Giovanni Bianchi, Paolo Sorbi, Mauro Del Barba

incontro promosso da:

ACLI regionali con la partecipazione di Giovanni Bianchi 

Per informazioni: ACLI Lombardia - 02 8699 5618 - www.aclilombardia.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Vedi appuntamento

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Etica
  • Visite: 3125

TRAVOLTI DA UN’INSOLITA PASSIONE

E’ possibile una politica basata sull’amore?

Modena

Lunedì 19 novembre 2012 - ore 21

Sala conferenze del Palazzo Europa

Intervento di:

don Giovanni Nicolini

 parroco a S. Antonio da Padova alla Dozza di Bologna, fondatore e superiore delle Famiglie della Visitazione

 

Evento organizzato da:

CENTRO CULTURALE FRANCESCO LUIGI FERRARI

Via Emilia Ovest 101 - 41124 Modena

tel. 059 334537 - fax 059 827941 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.     www.centroferrari.it 

ACLI Modena

Azione Cattolica Modena-Nonantola



Vedi appuntamento

Volantino dell'iniziativa.